FILASTROCCHE DELLA SECONDA A

LA FAMIGLIA ACQUA

La famiglia acqua è un po’ distratta

e anche un po’ matta…

C’è l’ACQUAZZONE

che bagna il leone

e cade nel burrone

C’è l’ACQUITRINO

che è bellino

e ci nuota dentro un delfino

Ci  sono gli ACQUARELLI

che sono fratelli

e colorano i sogni più belli.

C’è l’ACQUARIO umidiccio

dove nuota un riccio

L’ACQUOLINA è bellina

e si mangia la caramellina

C’è un SUBACQUEO    bricconcello

che nuota dentro un bel castello.

C’è l’ ACQUAVITE

che fa sempre le gite

e si mangia le granite.

BRAVISSIMI, LA VOSTRA MAESTRA E’ MOLTO ORGOGLIOSA DI VOI!

Come mi sento…

Ora mi sento poetessa (Sofia)

Mi sento poetessa e emozionata(Serena)

Mi sento poetessa perchè abbiamo creato la filastrocca (Anna)

Mi sento bene perchè la filastrocca è bellissima (Chiara M.)

Mi sento stanco morto (G.Luca P.)

Mi sento grande (Andrea)

E’ stato bellissimo scrivere ..però mi fa’male la mano  (Cosmin)

Mi è piaciuto scrivere la famiglia Acqua (G.Luca M.)

Mi sento un po’ poeta ma anche un po’ stanco…ho scritto tanto! (Luca)

Mi sento bene perchè mi piace tanto la filastrocca…perchè è piena di cose belle. (Mattia)

FILASTROCCHE PAROLE CAPRICCIOSE (compito a casa)

Chiara va a scuola

e il tempo vola

torna a casa ed in cucina

c’è la sua gattina

con in bocca un pezzo di cuoio

rubato da un vassoio.

Poi si addormenta nel suo lettino

con vicino il suo cuscino.

Il cuore batte forte

spalancando tutte le porte. (Chiara)

&&&&&

 Mi piace andare a scuola

guidando la carriola.

Scrivere sul taccuino

mangiando un mandarino.

A casa faccio un gioco

e faccio finta di essere un cuoco

preparo una torta a forma di cuore

e dentro ci metto le more,

poi pulisco le scarpe di cuoio

e un po’ mi annoio. (Mattia)

&&&&&

C’è un cuoco che sapeva cucinare

faceva biscotti a forma di cuore

il cuoco  ha imparato a cucinare

nella scuola più bella del mondo. (Moad)

&&&&&

Il cuore batte forte

il cuoco cucina una zuppa

il cuoio è di color marrone

cucina la mamma. (GianLuca M.)

&&&&&

C’era una volta una bella famiglia

che comprò un acquario per il loro bambino

poi di notte sognò

che al campo lo portò. ( Cosmin)

&&&&&

Le parole capricciose

sono tutte vanitose

C’è un bel cuoco golosone

che mangia sempre il torrone.

C’è una scuola senza banchi

poveri bimbi saranno stanchi!

C’è il cuoio dello stivale

che corre più di un leone…

Dove scappi cuoricino

che fai sempre il birichino?

Scrivi scrivi sul taccuino

che sei sempre un bel bambino!

Sul circuito ho mangiato pane,burro e cioccolato.(Anna)

&&&&&

A Ubaldo il cuoco

il cuore batte  non poco

Domani a scuola deve andare

e un buon dolce saper fare…

perchè se di cuoio saprà

un bel quattro si prenderà

scrive in fretta sul suo taccuino

gli ingredienti del dolcino.

Forza Ubaldo non mollare

con un dieci devi tornare!!! (Giulia)

&&&&&

Dal cuore

nasce l’amore

C’è la scuola

con l’aiuola.

con le scarpe di cuoio

cammino

e non mi annoio…

Il cuoco cucina

usando il fuoco

Chi i soldi deve riscuotere…

non per questo il debitore

deve percuotere.(Sofia)

&&&&&

Mi batte forte il cuore

quando mangio le more…

la scuola è bella

quando suona la campanella!!!

Il taccuino si sposa con il tacchino!

Il  cuoio è fatto per le scarpe

e non per le carpe!

Il cuoco

accende il fuoco.

Volevo disegnare un quadro

ma mi è venuto un soqquadro!

Sul circuito a forma di otto

è successo un quarantotto!!! (Andrea)

&&&&&

 Il cuore è rosso

e batte a più non posso!

Con il cuoio si fanno le borsette

e tutte le donne sono perfette!

La nonna in cucina

impasta  la tortina.

Invece il cuoco accende un gran fuoco.

Il cuoco pasticcione

prepara il minestrone.

scuola c’è una bella aiuola! (Paolo)

&&&&&

C’è un cuoco birichino

con un bel cappellino

e in mano un cucchiaino.

Quando vado a scuola

ci vorrebbe una carriola! (Alessia)

&&&&&

Filastrocca delle parole capricciose

che sono dispettose

c’è cuore

che è dentro le suore

c’è cuoco

che accende  il fuoco

cucina poco..

e fa sempre un gioco

c’è cuoio

che è nero e vero,

si fanno le borsette e sono protette.

Cӏ circuito una pista stradale

dove corre un animale

A scuola si sta con la maestra

e si fa sempre festa. (GianLuca P.)

&&&&&

 Il cuore

è pieno di amore

e di felicità.

Di cuoio è la sella

della cavalla stella.

La cuoca cucina felice con il cuoco

mentre mangia una patatina.

Nel circuito Pippo corre dappertutto.

C”è la scuola di Bonola

che si tinge tutta di viola!( Serena)

&&&&&

Ho perso il taccuino

che tenevo nel taschino

e adesso non ho più neanche un fogliettino.

Oggi il cuoco

accende il fuoco 

ma cucina poco poco.

Oggi a scuola

mi si è rotta la suola.

Il mio cuore

batte forte a tutte le ore.

Con le mie scarpe di cuoio

corro per tutto il corridoio. (Luca)

&&&&&

Alla fine della giornata il cuore batte forte

come quando suona una campana. (Chiara M.)

&&&&&

La famiglia capricciosa

si dice sia molto curiosa,

ma anche golosa.

C’è un cuoco senza cuore

che prepara il liquore,

c’è cuoio ciccione

che ha voglia di panettone,

c’è taccuino

il piccino

che va sempre in giro con il panino,

c’è circuito Gino

che vorrebbe mangiare il pentolino,

c’è la signora percuote che è brutta

perchè non mangia la frutta,

c’è il marito che è bello

anche senza cappello,

c’è la scuola ciccia

che adora la salciccia,

c’è la maestra scuotere

che ha cento bambini

tutti un po’ birichini! (Marta)

FILASTROCCA MOLTO PAZZA( 5/2/2010)

oggi sono andato al mercato

e mi sono innamorato.

Ho comprato un buon gelato

e l’ho subito “pappato”

Ho comprato la farina

l’ho sistemata in cucina

con una bella gallina.

Ho visto una bambina piccina, piccina

molto carina con una bella faccina

che m’implorava..”non uccidere quella gallina!!!”

Sono caduto

non ho avuto un gran fiuto

sono un gran salame panciuto!

Aprite la porta

che voglio la torta!

Altrimenti mi cadono i denti!!!

E…siamo tutti felici e contenti! (Scritta in un momento di tranquillità , mentre fuori nevicava…da Giulia Sofia Anna Dylan Andrea Mattia)

FILASTROCCA DEL CARNEVALE

che fa’ ridere e giocare

e fa’ festa , pure Babbo Natale

E tutte le volte ogni scherzo vale…

e fa’ ingrassare!!!

(Marta, Andrea)

FILASTROCCA DI S.VALENTINO

che fa’ innamorare ogni bambino.

Batte forte il cuoricino…

tanta voglia di mangiare un panino.

Ogni bambino fa’ il regalino alla propria amata

ma non porta la frittata,

porta dolci e carmelle alle più belle…

che fanno le FRITTELLE!

(Anna Giulia Marta Andrea)

Filastrocca  di  ANNA per la maestra

 LA MAESTRA ROSSELLA

La maestra Rossella è più bella di una stella,

certe volte sgrida i bambini

e li fa’ diventare piccini piccini

ma poi fa’ una magia

e l’arrabbiatura passa via.

Alla maestra Rossella

piace molto la Nutella

però non la può mangiare

perchè le fa’ male

Lei ha un acne un po’ birbone

ma è anche un coccolone.

Lei ci insegna tante cose

ma non sono mai noiose

lei ci dà tanti bacini

e tanti dolcettini.

CARA ROSSELLA SEI SPECIALE
NON TI VOGLIO MAI CAMBIARE!

(Grazie Anna sei troppo buona!)

FILASTROCCA DI ROSSELLA 9/2/10

Che mangia la frittella

e  è amica  con la bidella

che è un po’ cicciottella

e poi mangia anche la mortadella!

(Scritta da Paolo?

Annunci

19 pensieri su “FILASTROCCHE DELLA SECONDA A

  1. Filastrocca spiritosa
    che è da 10000 di giorni che è famosa.
    C’era una volta un bambino
    che si chiamava Pierino
    e ballava con un pulcino
    che si chiamava Rino
    ed era birichino
    e viveva su un camino
    di via quarto cagnino
    ma il camino
    era talmente piccolino
    che Pierino
    e il pulcino
    si reggevano su un piedino.
    Loro prendevano formiche morte
    che mettevano in una cassaforte
    poi la chiudevano forte
    anche se le chiavi erano storte
    si andava alla morte.
    Rino voleva andare in bagno
    ma nel bagno
    al sedere lo ha morso un ragno.
    (Scritta da Pepe Gianluca)

  2. Ma è fantastica bravissimo Gianluca!!!
    Complimenti!!!!
    Ricordati,” piccolo autore” di firmare sempre, le tue creazioni!

  3. Ciao tesoro io sto bene ma tu?
    Questa febbre birichina !!!
    Rimettiti presto e riposati in questo fine settimana!
    Bacioni

  4. la terra

    la terra è molto grande e molto bella
    con dentro tanti posti e
    anche paesi tutta colorata
    la terra è di forma rotonda
    come un mappamondo.
    la terra è formata da animali,piante,case e anche persone.

  5. in una casetta in mezzo a una grande e tetra foresta,viveva un povero boscaiolo. aveva moglie,e 6 figli e un gatto con solo un’occhio solo che teneva lontano i topi.
    egli usciva di casa prima dell’alba e tornava a casa esausto dopo che il sole sia tramontato da un pezzo.
    Benchè avessero legna in’abbondanza e un fiume vicino,la moglie diceva spesso
    ma come potremmo farcela a crescere tutti i bambini????
    e il boscaiolo si stringeva nelle spalle.
    un giorno,mentre tornava a casa vide in lontananza nella luce del crepuscolo,il gatto che usciva dal bosco con un ratto in bocca . ma c’era qualcosa di strano il ratto non aveva la coda il boscaiolo si avvicino al gatto …
    e vide una topolina piccola che era una cucciolina parlava ma piano e lenta il
    boscaiolo la chiuse in una gabbietta piccolina con il tempo la topolina era gia grande e si era accorta che era magica il boscaiolo ogni giorno alla topolina li dava da mangiare ma il mangiare era buonissimo la topolina un giorno usci’ e ando’ nel bosco e vide un nanetto che era ricco e si vantava ma nollo sapeva nessuno che era ricco ma la topolina se ne accorse e lo invito’ a casa perchè sapeva che il poveroboscaiolo e la sua famiglia erano tutti poveri e allora poi vissero persempre felici e contenti con il nanetto.

    finee.

  6. mi sono pentita di essere così cattiva con mia sorella.
    cosa potrei fare per farmi perdonare mia sorella giulia?
    firmato greta

  7. FILASTROCCA DEI GIORNI.
    oggi è il 21 e mi chiama nettuno,
    oggi è il 22 e micompro un bel bue,
    oggi è il 23 e mio figlio diventa un re,
    oggi è il 24 e mi prendo un bel gatto,
    oggi è il 25 e vado a vedere un cinque,
    oggi è il 26 e vedo gli dei,
    oggi è il 27 e ho delle sopracciglia perfette,
    oggi è il 28 e mio figlio è paciucotto,
    oggi è il 29 e mio figlio fa le prove,
    OGGI E’ IL 30 E MANGIO LA MENTA!
    spero ti sia piaciuta da giulia!.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...